La procedura per il test di lingua italiana

Il Dipartimento per le libertà civili e l’immigrazione ha messo a punto la procedura informatica che consente la gestione delle domande per la partecipazione al test di conoscenza della lingua italiana da parte degli stranieri che intendono richiedere il permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo. Come previsto dal D.M. Interno 4.6.2010, il cittadino straniero interessato deve inoltrare per via telematica alla prefettura della provincia dove ha il domicilio la domanda di svolgimento del test, collegandosi al sito testitaliano.interno.it  e compilando il modulo di domanda.

L’istanza presentata on line viene acquisita dal sistema e trasferita alla prefettura competente. Se la domanda risulta regolare, la prefettura convoca il richiedente entro 60 giorni dall’istanza, sempre per via telematica, indicando giorno, ora e luogo del test. L’esito positivo del test sarà comunicato dalla prefettura alla questura competente.

In caso di esito negativo lo straniero potrà ripetere la prova, sempre prenotandosi via internet.
Test di conoscenza della lingua italiana

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.