MoneyGram Award 2013, premio per l’imprenditoria immigrata in Italia

C’è tempo fino al 15 maggio per candidarsi al MoneyGram Awards, riconoscimento per la migliore impresa creata da immigrati in Italia. Nonostante la crisi, le imprese tenute da immigrati tendono a crescere, con un peso del 7, 8% sul totale delle imprese esistenti in Italia. Nel rapporto 2012 del Ministero del Lavoro sul mercato del lavoro degli immigrati si legge che l’aumento più cospicuo si è registrato nel Lazio, a seguire in Puglia, Campania, Liguria e Lombardia. Nel 2012 si registrano 477.519 imprese fondate o gestite  da stranieri. La ricchezza che queste aziende producono è pari  a 76 miliardi di euro, quasi il 5,5% dell’intera ricchezza prodotta in Italia. La provenienza degli imprenditori è varia ma la maggior parte sembrano provenire dall’Africa, Sudamerica ed Europa dell’est; l’età degli imprenditori va dai 30 ai 49 anni.

Non solo sembrano aver vinto la burocrazia italiana, ma anche la crisi, auguri ai migliori!

(fonte ANSA)

Per il regolamento e le modalità di partecipazione consultare il sito di MoneyGram

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*