Categoria: Lingua Italiana

Le preposizioni articolate

  Le preposizioni articolate si formano unendo le preposizioni semplici agli articoli determinativi. Per sapere quale preposizione articolata usare dobbiamo pensare a quale articolo usare davanti al nome. Es: La macchina del ragazzo di Luisa. DEL = DI + IL…

Le preposizioni semplici

  Le preposizioni sono parole invariabili, che non cambiano, e servono ad unire due elementi in una frase. Es: vado a casa, un tavolo di legno. Nelle frasi semplici determinano la funzione logica dell’elemento che precedono: mi piace viaggiare di…

Differenze tra imperfetto e passato prossimo

  IMPERFETTO PASSATO PROSSIMO   Azione continuata, ripetuta, non finita   ES: Prendevo l’autobus tutti i giorni alle 8 ( azione continuata)     Azione momentanea, finita   Es: Ho preso l’autobus alle 8 ( azione conclusa)   Azioni continuate…

L’imperfetto indicativo

  L’imperfetto indicativo indica un’azione passata, considerata nella sua durata.   L’uso L’imperfetto indicativo si usa : per esprimere un’azione che si ripeteva abitualmente nel passato. Es: L’anno scorso andavamo al cinema tutti i mercoledì. /Quando abitavamo a Padova mi…

Il passato prossimo

  Il passato prossimo è uno dei tempi composti dell’indicativo, ha come principale significato quello di indicare un evento concluso in un passato vicino o lontano. Es: Stamattina ho fatto colazione al bar. Mia sorella è nata nel 1996.   Il passato prossimo…

L’imperativo

  L’imperativo è un modo del verbo che usiamo per esprimere: un ordine, un comando. Es: Vai via! Stai zitta! un suggerimento, un invito. Es: Dai, prendi un altro pezzo di torta! Per favore, ascolta quello che stanno dicendo!  …

Gli avverbi interrogativi

  Gli avverbi sono parti invariabili del discorso, non cambiano nel genere(maschile – femminile) e nel numero (singolare – plurale) e servono a cambiare il significato delle parole a cui si riferiscono. Come gli aggettivi e i pronomi interrogativi, gli avverbi interrogativi servono…

Aggettivi e pronomi interrogativi

  Gli aggettivi interrogativi possono avere anche valore di pronomi, servono a fare una domanda, diretta o indiretta, sulla qualità, la quantità o l’identità del nome a cui si riferiscono. Gli aggettivi interrogativi precedono sempre un nome e concordano con esso nel genere (maschile – femminile) e…

Aggettivi e pronomi dimostrativi

  I dimostrativi indicano qualcosa o qualcuno, indicano la posizione in cui si trova qualcosa rispetto a chi parla. Questo: indica una cosa o persona vicina, sia nello spazio che nel tempo, a chi parla e a chi ascolta. Cosa…