Lavorare in Italia

 

Documenti necessari alla ricerca del lavoro

Per cercare un lavoro in Italia è bene essere muniti di alcuni documenti che servono al momento della firma del contratto di lavoro.

Riportiamo di seguito alcune istruzioni che speriamo possano esservi utili.

Come prima cosa è opportuno controllare la validità dei documenti di identità.

Per i cittadini italiani il documento al quale si fa riferimento è la carta d’identità, solitamente rilasciata dagli Uffici Anagrafe del proprio Comune di residenza.

Per i cittadini comunitari invece, per quello che riguarda il lavoro stagionale, l’assunzione è ammessa con le medesime procedure previste per i lavoratori italiani, senza necessità di stipulare il contratto di soggiorno.
Il lavoratore che si trovi a soggiornare in Italia per un periodo superiore ai tre mesi dovrà richiedere l’iscrizione anagrafica presso il Comune dove ha intenzione di stabilirsi.

Per i cittadini stranieri non appartenenti all’Unione Europea, è necessario essere provvisti di regolare carta o permesso di soggiorno, anche in fase di rinnovo, per procedere poi alla stipula del contratto di soggiorno che deve essere sottoscritto dal datore di lavoro.

Un altro documento necessario ai fini identificativi è il codice fiscale.

Questo rappresenta lo strumento di identificazione del cittadino nei rapporti con gli enti e le amministrazioni pubbliche.

L’unico valido è quello rilasciato dall’Agenzia delle Entrate, che viene attribuito tramite richiesta telematica, da parte degli stranieri, presso gli Sportelli Unici per l’Immigrazione (SUI) e dalle questure.

I cittadini ancora sprovvisti del codice fiscale possono presentarsi all’Ufficio locale dell’Agenzia delle Entrate con un documento di riconoscimento (occorre passaporto o permesso di soggiorno).

 

 

Informazioni per chi desidera assumere una persona residente fuori dall’Italia

Chiunque intenda instaurare in Italia un rapporto di lavoro con uno straniero residente all’estero, deve presentare, allo Sportello Unico per l’Immigrazione presso la Prefettura – Ufficio Territoriale del Governo della propria provincia, i seguenti documenti:
– modulo di richiesta nominativa;
– fotocopia del passaporto o altro documento di viaggio (pdf 20 KB) equivalente;
– copia del contratto di lavoro stipulato con lo straniero;
– impegno nei confronti dello Stato al pagamento delle spese di viaggio per il rientro del lavoratore in caso di rimpatrio.
Il lavoratore straniero deve essere già in possesso del visto rilasciato dal consolato italiano presso il suo Paese di origine o di residenza.
La perdita del posto di lavoro non priva il lavoratore straniero e i suoi familiari del permesso di soggiorno.
Infatti, sia in caso di licenziamento che di dimissioni volontarie, è possibile iscriversi nelle liste di collocamento per il periodo di residua validità del permesso di soggiorno, comunque non inferiore a un anno (tranne che per il lavoro stagionale).

Il permesso di lavoro stagionale

La documentazione richiesta e l’iter sono identici alla procedura per il lavoro subordinato. L’autorizzazione al lavoro stagionale può avere una validità minima di 20 giorni e massima di 6 mesi.
Per alcuni settori è possibile richiedere una validità di 9 mesi, anche nel caso di più lavori di breve periodo da svolgere presso diversi datori di lavoro.
Qualora se ne verifichino le condizioni, il lavoratore stagionale può convertire questo tipo di permesso in uno per lavoro subordinato, a tempo determinato o indeterminato.
Se lo straniero rispetta la scadenza del permesso di soggiorno rientrando nel proprio Paese di provenienza, ha diritto di precedenza, per un successivo periodo lavorativo, rispetto ai suoi concittadini mai entrati in Italia per motivi di lavoro.
Ai fini della ricerca per il lavoro è molto importante la conversione dei titoli di studio, in modo tale da poter esibire nel vostro curriculum la dicitura corretta e, quando e se richiesto, la conversione stessa del titolo.

Per informazioni su come e dove fare la conversione dei titoli vedere: Riconoscimento delle qualifiche professionali

 

Il curriculum vitae

Il curriculum è lo strumento principale per la ricerca del lavoro. Va tenuto sempre aggiornato e va compilato con molta attenzione.
Al cv è consigliabile e molto spesso richiesto, a seconda della posizione per la quale si concorre, allegare una lettera di presentazione dove poter introdurre voi stessi e motivare la vostra candidatura per la posizione.
Alcuni consigli per la compilazione di un buon curriculum:

1. Compilatelo con attenzione, c’è bisogno di tempo e concentrazione, aiutatevi con degli esempi che potrete trovare molto facilmente su internet, prestate attenzione anche ai termini italiani maggiormente usati nella compilazione dei cv

Qui trovate 2 formati per la compilazione del cv sul modello del cv europeo:
formato europeo tradizionale
formato europass

2. Utilizzate una grafica standard, è spesso consigliato usare la base del Curriculum europeo,
un sito utile alla compilazione del cv può essere: curriculumvitaeeuropeo.org

3. E’ molto importante essere chiari e sintetici

4. Mettete in luce i vostri punti di forza, ponendovi domande del tipo: “in cosa sono davvero bravo? Cosa so fare io meglio o in più rispetto agli altri?

5. Usate elenchi puntati che facilitino la lettura

6. Modificate leggermente il Cv a seconda dell’azienda a cui lo state inviando

7. Evitate errori di punteggiatura, ortografia, impaginazione. Il Cv è una presentazione ed ogni elemento che lo compone dà un’informazione su chi siamo e su come facciamo le cose.
Una volta scritto, se non siete sicuri sulla lingua, fatelo leggere ad un vostro amico italiano prima di inviarlo, è importante che non vi siano errori nel vostro cv.

8. Dite la verità!

 

Le sezioni del Cv


Il curriculum si compone di diverse sezioni, di seguito vediamo cosa scrivere in ogni sezione.

1. I dati anagrafici
Nome
Cognome
Indirizzo (completo! Ovvero, via, nr civico, c.a.p., città e provincia)
Recapito telefonico (suddiviso da spazi per facilitare la leggibilità: 3245557860 è meno leggibile di 324-55.57.860)
Indirizzo e-mail
Stato civile : nubile, celibe, coniugato/a, sposato/a
Patente automobilistica o di altro tipo

2. Il percorso formativo
Inserire il percorso di studi completo iniziando dalla scuola superiore ed includendo università ed eventuali Master o Dottorati.
Non inserire in quest’area i corsi di specializzazione fatti dopo il Master o conseguiti durante gli anni di lavoro (per quest’ultimi, inserisci un’altra sezione e chiamala “Corsi e Specializzazioni” )
Per ognuno, indicare il nome dell’istituto, l’indirizzo, l’anno di inizio e di fine del percorso, o almeno l’anno di fine, il titolo della tesi e la votazione conseguita.

3. Le Esperienze lavorative
Le esperienze lavorative sono la sintesi del nostro percorso di carriera. È importante che siano suddivise con chiarezza e precisione. Bisogna fare attenzione a:
– legare ad ogni esperienza un profilo ricoperto (cassiera, programmatore Java, sistemista, modella, barista, cameriere ecc …);
– specificare la durata dell’esperienza lavorativa (“dal marzo 2002 al dicembre 2004”);
– riportare in sintesi le attività svolte (nel caso della cameriera: “sistemazione della sala e dei tavoli, accoglienza della clientela e delle ordinazioni, ecc)
– In questa sezione possono essere inserite anche esperienze minori

4. I Corsi di Formazione o gli altri corsi
In quest’area vanno inseriti tutti i corsi extra scolastici ed universitari, post Master/Università (corsi di alta specializzazione, corsi di perfezionamento all’attività lavorativa svolta, ecc …).

5. Le Capacità e Competenze relazionali
In quest’area vanno sottolineare le capacità e competenze di relazione. Cercare di non fare solo un elenco ma di dettagliare le attività che hanno fatto sviluppare tali capacità.
Preferibilmente non scrivere “ ottimo team working, ottime capacità di relazione, ottimo lavoro di gruppo” ma, per esempio, in modo più approfondito “durante l’estate del 2009 ha lavorato come animatore per bambini nel campo estivo «tic tac ». Stando a contatto 24 ore con un gruppo di bambini tra i 5 e gli 8 anni, ha migliorato le mie capacità di relazione anche rispetto ai bambini e ….”

6. Le Capacità e Le Competenze tecniche
Qui vanno inserite le conoscenze informatiche specificando sia i sistemi operativi (Windows 98, Macintosh,…) che i programmi conosciuti (come l’intero pacchetto Office o solamente Word, Excel ecc …). Indicare la conoscenza di specifici programmi o linguaggi, specialmente se relativi ad una professione da svolgere (come CAD per i disegnatori, Spiga per i contabili, Java per i programmatori …). Anche in questo caso può essere utile indicare il livello di conoscenza, soprattutto se in possesso di certificazioni o corsi professionali.

7. Le Capacità e Le Competenze linguistiche
Indicare le lingue conosciute specificando il livello: scolastico, buono, ottimo o madrelingua
Metti in risalto il fatto che non essendo italiano, oltre all’italiano parli anche altre lingue …. Può essere molto importante!
Specificare il vostro livello di italiano, se si sono seguiti corsi di lingua e cultura italiana, dove e per quanto tempo, se avete attestati circa la conoscenza dell’italiano.

8. Altre informazioni
In questa parte va indicata la disponibilità a trasferte e/o trasferimenti sul territorio, alle tipologie di turno, gli interessi, le attitudini, le caratteristiche personali. Qui si può anche dire qualcosa sugli hobbies, sport e passioni. Queste informazioni servono solo ad allargare la descrizione della persona.

9. Autorizzazione al trattamento dei dati e firma
Il curriculum deve riportare tale dicitura: “Autorizzo il trattamento dei miei dati personali ai sensi in base agli artt. 23 e 24 del Decreto Legislativo 196/2003.”
Il curriculum va firmato se consegnato di persona.

E ancora …..
– tenere presente che coloro che leggeranno il cv impiegheranno, in media, circa 30 secondi, non compilare un cv troppo lungo, cercare di non superare un massimo di 2 pagine, poi dipende dal tipo di cv
– la leggibilità del Cv aumenta la possibilità di essere contattati
– considerare che un Cv diviso in sezioni evidenziate è più leggibile
– è possibile allegare al Cv una lettera di presentazione
– è possibile allegare al Cv una foto tessera

 

La ricerca del lavoro

Tutte le volte che trovate un annuncio interessante, oltre ad inviare il vostro cv, allegate una piccola lettera di presentazione e rivedete anche il vostro cv, magari si possono mettere in risalto, in base alla posizione per la quale vi state candidando, alcune informazioni piuttosto che altre, come vostri titoli o esperienze lavorative che potrebbero essere importanti per la posizione per la quale state concorrendo.

Fatevi sempre diverse domande prima di inviare il cv, scrivete la lettera di presentazione tenendo presente la descrizione dei requisiti per la posizione e mettete bene in risalto i vostri punti forza.
Cercate il più possibile di essere chiari, concisi e determinati.
La ricerca del lavoro in Italia non è cosa semplice, richiede tempo, attenzione e nervi saldi.
Affidatevi a tutti i canali che potete avere a disposizione, reti di amici e conoscenti, vostri connazionali, recatevi personalmente presso società del vostro settore di competenza.
Consultate gli annunci su quotidiani e periodici specializzati, ogni città e regione ne ha diversi. Consultate siti adibiti alla ricerca del lavoro, ve ne sono diversi a seconda anche delle tipologie di lavoro ma attenti che molto spesso si inciampa in perdite di tempo.
Potete recarvi presso:

Centri per l’impiego: sono uffici che agiscono nel proprio ambito territoriale con il fine di offrire a tutti coloro che sono alla ricerca di lavoro ed alle aziende che necessitano di personale, informazioni e orientamento per facilitare l’incontro fra la domanda e l’offerta di lavoro. Cercate quello a voi più vicino.

Agenzie interinali o Società di lavoro temporaneo: offrono lavoratori temporanei o “interinali” alle imprese che richiedono una determinata figura professionale per un periodo di tempo limitato. Solitamente si distinguono per settore, dunque rivolgetevi a quella che maggiormente si addice al vostro profilo.
Si pongono come intermediatrici per favorire l’incontro tra domanda e offerta di lavoro, apportando dei vantaggi per chi è in cerca di occupazione. Il lavoratore richiesto viene assunto dall’agenzia, dalla quale percepirà lo stipendio, con un contratto a tempo determinato; l’impresa detta “utilizzatrice”, stipula a sua volta un contratto con l’agenzia interinale e rimborsa a questa gli oneri. Nulla vieta che l’azienda assuma poi il lavoratore alla fine del contratto temporaneo. Il lavoratore interinale non è tenuto a pagare nulla all’agenzia per il servizio reso. Chi è in cerca di lavoro può presentarsi nelle sedi delle Agenzie di lavoro interinale, oppure compilare il proprio cv online.
Di seguito un elenco delle principali agenzie interinali in Italia, con descrizioni dell’agenzia e circa settore il settore o i settori occupazionali dei quali si occupa.

EURES – EURopean Employment Services: questi uffici si rivolgono a cittadini comunitari che intendono lavorare, studiare, fare tirocini in Italia. I servizi prestati sono di tre tipi: informazione, consulenza e assunzione o collocamento.
Per il disbrigo delle pratiche burocratiche e la stesura dei documenti necessari a formalizzare un rapporto di lavoro, con i diritti e doveri che questo comporta, è necessario rivolgersi agli uffici dell’ INPS, Istituto Nazionale di Previdenza Sociale. Per chi avvia un’attività in proprio risulteranno altresì utili gli indirizzi delle diverse sedi della Camera di Commercio.

 

Centri per l’impiego di Roma e Provincia

Hanno la funzione di far incontrare domanda e offerta di lavoro per la creazione di rapporti di lavoro soddisfacenti e duraturi. I destinatari dei servizi dei Centri per l’impiego sono le persone in cerca di occupazione, sia inoccupati che disoccupati, e le aziende.
Il Centro per l’Impiego opera a livello territoriale. I cittadini in cerca di lavoro possono rivolgersi a quello più vicino alla propria residenza o domicilio. Esistono 25 Centri per l’Impiego in Provincia di Roma, aperti dal lunedì al venerdì dalle 9,00 alle 12,30 e il martedì e giovedì dalle 14,45 alle 16,45.

Presso i Centri per l’Impiego sono attivi i CSI – Centri Servizi per l’Immigrazione, gestiti dalla Provincia, che offrono i seguenti servizi:
• promozione dei diritti di cittadinanza degli stranieri
• mediazione linguistica culturale
• assistenza nell’avvio di procedure amministrative
• facilitazione all’accesso ai servizi pubblici e privati assicurando l’informazione sulle risorse e sulle modalità per accedervi
• azioni per l’inserimento sociale
• servizio si supporto e consulenza per soggetti operanti nel settore

I CSI sono aperti al pubblico dal lunedì al venerdì, dalle ore 9,00 alle ore 12,00; il martedì e il giovedì anche dalle ore 14,45 alle ore 16,45.

Tutti gli indirizzi dei Centri per l’Impiego di Roma e provincia
COL – Centri per l’Orientamento al Lavoro

Servizio del Comune di Roma che fornisce attività di accoglienza, informazione e orientamento al lavoro.

Tutti gli indirizzi dei  COL di Roma e provincia
Servizi del Terzo Settore e Privato sociale

Patronato Acli Sportello Lavoro

– Piazza Sallustio, 3 – 00187 Roma
– Via Prospero Alpino, 20 – 00154 Roma
Tel. 06 5708723 – 5
Fax 06 5708743
E-mail: info@acliroma.it

Gli operatori dello Sportello Lavoro offrono a tutti i lavoratori:
• informazioni e consulenza sul contratto di lavoro
• assistenza per assunzione/costituzione rapporto di lavoro
• assistenza per cessazione rapporto di lavoro
• controllo busta paga
• assistenza per collocamento lavoratori domestici
• gestione rapporto di lavoro domestico
• calcolo delle spettanze retributive ed eventuale rivendicazione delle differenze
• controllo e calcolo tfr
• redazione e invio comunicazioni al datore di lavoro
• istruzione della procedura di contestazione per licenziamento illegittimo
• tutela in caso di mobbing
• istruzione delle controversie per malattia – maternità
• istruzione delle controversie per permessi e ferie
• consulenza in materia di sicurezza nei luoghi di lavoro
• assistenza per richiesta anticipazioni trattamento fine rapporto
Service Lazio 2000 SPORTELLO MIGRA IN COOP

Piazza Fernando De Lucia, 20 – 00139 RM
Tel. 06 4063028
Fax 06 88524423
NUMERO VERDE 800.220.233
E–mail b.tareke@legacooplazio.it

Lo Sportello offre i seguenti servizi:
– colloqui individuali di orientamento con tutor
– formazione specialistica
– organizzazione di tirocini formativi e di orientamento
– assistenza alla costituzione della nuova impresa cooperativa
– assistenza all’accesso agli incentivi pubblici

 

Agenzie interinali in Italia. 

Le agenzie interinali offrono un servizio gratuito per i lavoratori in cerca di occupazione. Si occupano di mettere in contatto le aziende e i datori di lavoro con le figure da questi ricercate. Si può andare presso le sedi delle agenzie per registrarsi nelle loro banche dati e quindi essere poi contattati per posizioni aperte oppure ci si può iscrivere online, direttamente dai siti delle agenzie. Solitamente la compilazione dei form online richiede molto tempo, armatevi di pazienza!  Riportiamo qui un elenco delle agenzie più importanti.

AD INTERIM
Società di lavoro interinale specializzata nel selezionare solo alcune figure professionali: accounting performance, office angel, shop angel, call center, tute blu… Con sedi a Milano, Torino, Trento, Padova, Bologna, Firenze, Roma.

ADECCO
Il gruppo numero uno in Italia nei servizi dedicati alle risorse umane. E’ presente su tutto il territorio italiano.

AJILON
Società del Gruppo Adecco dedicata al Professional Staffing specializzata nella ricerca, selezione e formazione di personale qualificato, in particolare per i settori: Information & Communication Technology, Technical Industrial, marketing & Sales e Finance – Banking Insurance.

ALISPA
Sedi in tutta Italia.

ALLBECON
Specializzata nella fornitura di personale temporaneo nell’area impiegatizia per i settori: alimentare, bancario, chimico, farmaceutico, finanziario, metalmeccanico, terziario, tessile, trasporti. Sedi nelle principali città italiane.

ARTICOLO 1
Offre competenze, esperienze di settore e soluzioni personalizzate nell’ambito delle Risorse Umane. Con sedi nel Lazio, Campania, Abruzzo, Veneto, Lombardia.

ANTEX
Sedi a: Alba, Alessandria, Biella, Borgomanero, Bra, Ivrea, Torino, Abbiategrasso, Bergamo, Brescia, Como, Erba, Lodi, Mantova, Milano, Sondrio, Varese, Fidenza, Parma, Reggio Emilia, Udine, Mestre, Padova, Verona, Carrara, Sesto Fiorentino, Ancona, Fano, Jesi, Porto Sant’Elpidio, Terni, Chieti, Lanciano, Teramo, Roma, Napoli.

CLM ITALIA
Associata a Obiettivo lavoro è esperta nella gestione dei servizi del terziario.

CREYF’S INTERIM
Sedi a: Bologna, Modena, Ravenna, Rimini, Roma, Busto Arsizio, Bergamo, Carugate, Garbagnate, Lecco, Milano, Mantova, Monza, Rho, Sesto San Giovanni, San Donato, Trezzano Sul Naviglio, Varese, Alessandria, Collegno, Cuneo, Novara, Settimo Torinese, Torino, Bolzano, Trento, Mestre, Padova, Treviso, Verona, Vicenza.

ELETTRASERVICES
Principali campi di attività: industria, commercio, terziario. Sedi a Novara, Pont Saint Martin, Genova, San Giuliano M.se.

ETJCA
Opera per diversi settori sia per il lavoro a tempo determinato che indeterminato. Si occupa anche di ricollocazione professionale e di formazione. Con sedi a Torino, Arona, Milano, Novate Milanese, Como, Zingonia, Busto Arsizio, Vicenza, Verona, Padova, Thiene, Rovigo, Udine, Reggio Emilia, Bologna, Firenze, Ancona, Roma, Avellino.

EUROINTERIM
Sedi a Torino, Villongo, Brescia, Como, Milano, Monza, Vimondrone, Pavia, Busto Arsizio, Cadoneghe, Padova, Cittadella, Limena, Treviso: Biancade di Roncade, Castello di Godego, Stra’, Vicenza, Marano Vicentino, Malo, Lonigo, Rosà, Chiampo.

EURO METIS
Metis ha 7 divisioni specializzate: MetisCall (telefonia),GDO (Grande Distribuzione Organizzata)/Industria alimentare, Moda/Tessile, Banche e Assicurazioni, Industria, Pubblica Amministrazione, Information Technology. Sedi in diverse città italiane.

E-WORK
Agenzia di lavoro interinale con sedi a Milano, Arcore, Assago, Legnano, Magenta, Rho, Sesto San Giovanni, Vimodrone, Bergamo, Brescia, Castellanza, Cremona, Varese, Treviso, Ponte n. Alpi, Vicenza, Udine, Bologna, Parma, Perugia, Ancona, Pesaro, L’Aquila, Roma, Cagliari, Sassari, Palermo, Catania.

IN JOB
Sedi a: Torino, Milano, Monza, Bergamo, Treviso, Vicenza, Verona, Padova, Rovereto, Cavaion V.se, San BonifacioMantova, Bologna, Reggio Emilia, Modena, Palazzolo, Brescia

ITALIA LAVORA
Si occupa principalmente di posizioni per diversi ruoli aziendali. Sedi a: Bergamo, Brescia, Busto Arsizio, Gallarate, Milano, Albricci, Milano Battisti, Milano Lario, Milano Veneto, Monza, Rho, Rovato, San Donato, Seriate, Sesto, Treviglio, Varese.

INTERIM 25 ITALIA
Sedi in tutta Italia, opera per diversi settori occupazionali.

IN TIME
Società di fornitura di lavoro temporaneo, affitta il lavoratore nei casi in cui le aziende hanno bisogno di sostituzione del personale, aumento della produzione e nei casi previsti dalla contrattazione collettiva. Sedi a: Bologna, Cesena, Piacenza, Reggio Emilia, Trieste, Albino, Bergamo, Grumello del Monte, Brescia, Chiari, Gavardo, Gussago, Iseo, Lonato, Lumezzane, Manerbio, Montichiari, Pontevico, Crema, Lecco, Asola, Milano, Novara, Cagliari, Prato, Padova, S.Giovanni Lupatoto, Verona, Grisignano.

INWORK ITALIA
Diversi settori occupazionali. Sedi a Milano, Roma, Napoli, Pescara, Genova, Torino, Bologna e Bari.

J.O.B.
Diversi settori occupazionali. Sedi a: Milano, Parma, Padova, Roma, Torino, Udine, Osio Sotto, Treviglio, Fabriano, Trezzo sull’Adda, Imola, Verdello, Cesena, Bergamo, Palazzolo sull’Oglio.

KELLY SERVICES
Fornisce servizi di reclutamento e selezione di personale temporaneo in tutte le aree aziendali, sedi in diverse città italiane.

LAVORO TEMPORANEO
Società di lavoro interinale che ha come clienti autorevoli gruppi bancari e assicurativi aziende nazionali e muntinazionali e organismi pubblici. Sedi a: Torino, Busto Arsizio, Milano, Crema, Vicenza, Padova, Mestre, Treviso, Bologna, Firenze, Roma, Napoli, Bari.

LAVORO.COM
Sedi in diverse città italiane, l’agenzia copre diversi settori occupazionali.

LAVORO MIO
Offre servizi alle imprese nel campo dell’ecologia, della sicurezza e della medicina del lavoro. Sedi a: Brescia, Borgomanero, Costa Volpino, Lumezzane, Piombino, Succivo, Torino, Trento, Trieste.

LAVORO PIU’
Sedi in diverse città italiane, l’agenzia copre diversi settori occupazionali.

MANPOWER
Tra le agenzie leader nel suo settore, presente in tutto il territorio nazionale.

MARVECS
Prima società italiana di fornitura di lavoro interinale nel settore farmaceutico.

MEN AT WORK
Sedi in diverse città italiane, l’agenzia copre diversi settori occupazionali.

METIS
Specializzata nella fornitura di personale ad alto valore aggiunto per banche, assicurazioni, intermediari finanziari, turismo e moda.

OBIETTIVO LAVORO
Sedi in diverse città italiane, l’agenzia copre diversi settori occupazionali.

OPENJOB
Sedi in diverse città italiane, l’agenzia copre diversi settori occupazionali.

ORIENTA SPA
Molto interessante al suo interno è la divisione specializzata nel reclutamento e nell’assunzione di personale infermieristico proveniente dalla Romania. Ad oggi diverse prestigiose ASL nazionali impiegano risorse infermieristiche selezionate e reclutate da Orienta. Con sede a Napoli, Roma (Roma Anagnina, Roma Flaminia) , Bologna, Ferrara, Mirandola, Modena, Parma, Reggio Emilia, Colleferro, Aprilia, Milano (Milano Venini, Milano Ranzoni), Brescia, Mantova, Torino, Cuneo, Alba, Santa Croce sull’Arno, Città di Castello, Verona, Mestre.

RANDSTAD
Sedi in diverse città italiane, l’agenzia copre diversi settori occupazionali.

RISORSE
Sedi in diverse città italiane, l’agenzia copre diversi settori occupazionali.

SYNERGIE ITALIA
Sedi in diverse città italiane, l’agenzia copre diversi settori occupazionali.

SINTERIM
Sedi in diverse città italiane, l’agenzia copre diversi settori occupazionali.

TEMPOR
Tra i settori occupazionali più importanti vi sono grandi Compagnie di Engineering, per tutti i settori di specializzazione ed in tutte le attività specifiche del ciclo di realizzazione, a partire da: lay-out, progettazione di base e di dettaglio, processo, approvvigionamenti, planning, controllo, expediting, collaudi, safety, QA/QC, costruzione, commissioning, precommissioning e start-up, manutenzione, gestione. Sedi in diverse città italiane.

TEMPORARY
150 filiali presenti in tutta Italia, diversi settori occupazionali.

UMANA
Sedi in diverse città italiane, l’agenzia copre diversi settori occupazionali.

VEDIOR
Sedi in diverse città italiane, l’agenzia copre diversi settori occupazionali.

WORK NET LAVORO TEMPORANEO
Sedi in diverse città italiane, l’agenzia copre diversi settori occupazionali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.