Il test di lingua italiana per il livello A2

Conoscenza lingua italiana e permesso CE per lungo soggiorno

La legge italiana (n. 94/2009 disposizioni in materia di pubblica sicurezza) prevede che per ottenere il rilascio del permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo lo straniero deve anche dimostrare la conoscenza della lingua italiana.

Il livello minimo di conoscenza della lingua richiesto corrisponde al livello A2 del Quadro comune europeo di riferimento per la conoscenza delle lingue approvato dal Consiglio d’Europa. (Livelli conoscenza lingua secondo il QCER: A1-A2-B1-B2-C1-C2)

 

La conoscenza della lingua italiana a livello A2 si può dimostrare in diversi modi:

  • con una certificazione di conoscenza dell’Italiano di livello A2 rilasciata da uno dei quattro Enti Certificatori riconosciuti dal Ministero degli Affari Esteri e dal Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca (Università per Stranieri di Perugia, Università per Stranieri di Siena, Università degli Studi Roma Tre, Società Dante Alighieri); 
  • con il possesso di un titolo di studio conseguito in Italia (Licenza di scuola media, Diploma di scuola superiore, Laurea universitaria);
  • dimostrando che si sta frequentando un corso di studi in un’università italiana, statale o non statale legalmente riconosciuta, un dottorato o un master universitario;
  • frequentando o dimostrando di aver frequentato un corso di Italiano presso un CTP, al termine del quale venga rilasciato un titolo che attesti la conoscenza della lingua italiana a un livello non inferiore ad A2 del QCER.
  • riconoscimento del livello di conoscenza della lingua italiana non inferiore al livello A2 nell’ambito dei crediti maturati per l’accordo di integrazione;
  • attestazione che l’ingresso in Italia e’ avvenuto ai sensi dell’art. 27 sull’Immigrazione per svolgere le seguenti attività: dirigente o personale qualificato di società, professore universitario, traduttore o interprete, giornalista o dipendente di organi di stampa;
  • superando il test di conoscenza della lingua italiana a livello A2.

In mancanza di certificazione della conoscenza dell’Italiano, per ottenere il permesso CE di lungo periodo, occorrerà sostenere un test

 

Dove fare il test gratuitamente?

Il sistema scolastico nazionale (Centri Territoriali Permanenti per l’Educazione e la Formazione in Età Adulta – CTP) e le associazioni del privato sociale offrono la possibilità di frequentare corsi gratuiti di lingua italiana.

I corsi di Italiano dei Centri Territoriali Permanenti (CTP) comprendono anche elementi di educazione civica, sui diritti e doveri del cittadino.

Possono iscriversi a un corso dei CTP tutti i cittadini stranieri che abbiano compiuto il 16° anno di età. Al termine del corso si può ottenere la certificazione di conoscenza della lingua italiana.

È possibile ottenere la certificazione di conoscenza della lingua italiana anche frequentando un corso gratuito di lingua italiana per stranieri presso un’associazione che abbia stipulato in proposito accordi con uno dei quattro Enti Certificatori riconosciuti dal Ministero degli Affari Esteri e dal Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca (Università per Stranieri di Perugia – Certificazione CELI, Università per Stranieri di Siena – Certificazione CILS, Università degli Studi Roma Tre- Certificazione IT, Società Dante Alighieri- Certificazione PLIDA) o con un CTP.

Trova il CTP a te più vicino : CTP in tutta Italia

 

Elenco con indirizzi e contatti per i CTP-di-Roma.pdf

 

Le associazioni che tengono corsi finalizzati al rilascio della certificazione della conoscenza della lingua italiana per il livello A2 operano gratuitamente.

A Roma, la rete delle Scuole Migranti, fornisce la possibilità di seguire gratuitamente corsi di lingua italiana per gli stranieri, finalizzati al conseguimento dell’attestato di conoscenza della lingua italiana per il livello A2, necessario per la richiesta e il rilascio del permesso di soggiorno CE per i soggiornanti di lungo periodo.

Per  informazioni  sui corsi attivi consultare: Rete Scuole Migranti

 

Attenzione a quelle associazioni che vi chiedono un pagamento!

Siamo stati informati sull’esistenza di associazioni o scuole di italiano che promettono, chiedendo anche alti pagamenti, l’attestazione della lingua italiana per la richiesta e il rilascio del permesso di soggiorno CE per i soggiornanti di lungo periodo.

Attenzione perché il certificato, per essere valido, deve essere rilasciato dai CTP o dai quattro enti certificatori (Università per Stranieri di Perugia – Certificazione CELI, Università per Stranieri di Siena – Certificazione CILS, Università degli Studi Roma Tre- Certificazione IT, Società Dante Alighieri- Certificazione PLIDA).

Per qualsiasi tipo di segnalazione al riguardo vi preghiamo di scriverci!

 

Il test di lingua italiana per il livello A2

Se conoscete già la lingua italiana potete anche iscrivervi direttamente all’esame altrimenti vi consigliamo di frequentare un corso di lingua italiana presso associazioni o CTP a voi più vicini.

Non esiste una tipologia unica di test, ogni ente certificatore propone la propria tipologia d’esame così come le associazioni e i CTP.

Il programma però resta fedele alle conoscenze richieste dal livello A2 del QCER.

 

Cosa vuol dire livello A2? 

Il livello A2 corrisponde ad un livello elementare. Riportiamo la descrizione del QCER.

Una persona che ha la conoscenza della lingua secondo il livello A2 “comunica in attività semplici e di abitudine che richiedono un semplice scambio di informazioni su argomenti familiari e comuni. Sa descrivere in termini semplici aspetti della sua vita, dell’ambiente circostante; sa esprimere bisogni immediati.”

Qui una scheda per l’autovalutazione del livello A2 secondo il QCER

Griglia di autovalutazione per il livello A2

 

Tipologie di test Celi 1, livello A2:

esempio di prova d’esame 1: http://www.italianotes.org/?attachment_id=557

esempio di prova d’esame 2: http://www.italianotes.org/?attachment_id=557

prova d’ascolto per esempio di prova d’esame 2. http://www.italianotes.org/?attachment_id=558

 

Per gli operatori:

Sillabo A2

Vademecum-indicazioni tecnico operative

 

Per qualsiasi domanda vi invitiamo a scriverci

 

 

 

 

2 comments for “Il test di lingua italiana per il livello A2

  1. Ismail
    15 novembre 2017 at 15:30

    Salve,
    mi chiamo Ismail e sono veramente intenzionato ad aprire un’associazione che permetta agli stranieri, come me, di imparare la lingua italiana, o per lo meno le basi per instaurare un rapporto. Per esempio organizzando corsi ed esami per il conseguimento della Carta di soggiorno che a molti sembra un miraggio. L’unico mio dilemma è che non ho ben chiaro che tipo di associazione bisogna essere legalmente in quanto ce ne sono svariate, ed è per questo che vi scrivo sperando che voi ne sappiate di più in merito a questa questione. Sperando in un vostro riscontro.
    Grazie e cordiali saluti

    • italia_notes
      15 novembre 2017 at 17:26

      Ciao Ismail, complimenti per aver pensato a creare questa associazione. Io direi che potrebbe essere un associazione culturale ma ti invito a chiedere informazioni più dettagliate alle autorità. Io non mi occupo di questo.

      Se ti va di scrivere articoli su come aiutare gli stranieri in Italia sul nostro sito fammi sapere che ti do volentieri spazio.

      Buona giornata.

      Vincenzo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*